disinfettare la cuccia del cane aiuta a proteggerlo da germi, virus e batteri

Come disinfettare la cuccia del cane: tecniche e consigli utili

Disinfettare la cuccia del cane è una prassi molto importante per mantenere igienicamente puliti gli ambienti dove il tuo amico a quattro zampe dorme e si riposa dopo aver giocato. 

In inverno, e particolarmente in estate quando si esce molto più spesso, la cuccia va pulita per evitare la proliferazione di acari e batteri. Ogni volta che il tuo cane esce per la passeggiata ritorna felice, pieno di gioia ma anche pieno di germi che vanno a depositarsi sulle sue coperte.

Ogni volta che pulisci la cuccia del cane è fondamentale la presenza di disinfettanti ad ampia azione antibatterica ed antifungina, preparati con ingredienti naturali che non aggrediscono la cute e le mucose del tuo cane.

In questo articolo vedremo i consigli migliori su come disinfettare la cuccia del cane e renderla igienicamente a prova di germi e batteri grazie ai prodotti specifici per l’igiene della cuccia.

Lavaggio e igienizzazione delle cucce dei cani: perché è importante farla?

L’igienizzazione della cuccia è fondamentale per prevenire la formazione di agenti patogeni sulle superfici dove si appoggia il tuo cucciolo. 

Una cuccia non adeguatamente pulita comporta problemi di salute sia al tuo cane che all’ambiente in cui vivi, per questo è importante prestare molta attenzione ai prodotti che utilizzi per disinfettare la cuccia del cane. 

Una buona sanificazione elimina germi, batteri, pulci e zecche che possono attaccare il tuo animale provocando infezioni, dermatiti ed altri disturbi. 

Un cane, quando dorme e respira tra coperte e cuscini non lavati, può soffrire di patologie legate a virus, batteri e funghi, che si insinuano tra le trame della stoffa, tra le fibre del vimini, del pvc o del legno. 

Vediamo quali sono i più comuni:

  • Rotavirus, che provoca gastroenterite;
  • Adenovirus, che causa epatite infettiva del cane;
  • Virus che causano l’epatite B e C;
  • Escherichia coli, provocando infezioni all’apparato urinario;
  • Stafilococchi; che possono trasmettersi all’uomo;
  • Aspergillus niger che provoca aspergillosi nasale nei cani.

Per contrastarli è necessario munirsi di disinfettanti non aggressivi, ma biologicamente testati per proteggere la salute degli animali.

Image

Kit SANIBIOvet

Kit SANIBIOvet

39,00 iva incl.
39,00 iva incl.
Acquista il KIT

Un esempio? Se pensi che utilizzare l’alcol per disinfettare la cuccia del cane sia una buona idea, in realtà lo stai espondendo a dei rischi.

Stessa cosa la candeggina. Benché sia un prodotto efficace, la candeggina rischia di provocare danni permanenti, pruriti e dermatiti sulla pelle dei cani, soprattutto se non viene totalmente asciugata e fatta evaporare. 

Come disinfettare la cuccia del cane correttamente?

Come disinfettare il recinto del cane e il suo giaciglio, è una domanda da non trascurare per un padrone di pelosetti. 

Qualsiasi tipo di cuccia, in plastica, stoffa o vimini, può essere pulita ed igienizzata approfonditamente, in modo fai da te. Basta utilizzare i giusti accorgimenti:

  1. Usa acqua calda e sapone di Marsiglia per lavare coperte e cuscini, a mano;
  2. Spargi di bicarbonato nella cuccia e sulle estremità del recinto a contatto col terreno, lasciando agire per circa 20 minuti prima di toglierlo; 
  3. Nebulizza olio essenziale di menta e aceto per togliere i cattivi odori e proteggere da germi e batteri;
  4. Fai asciugare perfettamente tutte le parti che compongono la cuccia prima di farvi appoggiare nuovamente il cane;
  5. Procedere regolarmente all’igienizazione della cuccia, una volta ogni 10 giorni circa.

Se la cuccia è stata invasa da pulci e zecche è indispensabile utilizzare un disinfettante specifico, per eliminare e, soprattutto, prevenire la proliferazione dei parassiti. 

È importante che il disinfettante non contenga prodotti tossici, poiché il cane ha bisogno di poter utilizzare la propria cuccia senza rischiare di assorbire sostanze chimiche e maturare disturbi connessi a una scarsa attenzione ai suoi bisogni.

Come lavare cuscino del cane in lavatrice?

Per quanto riguarda cuscini, materassini e coperte lavare a mano con detergente al sapone di Marsiglia e acqua calda è una buona soluzione per un’igiene frequente a cadenza settimanale.

Se però ti stai chiedendo:

  1. “Posso lavare la cuccia del cane in lavatrice?”
  2. “È igienico lavare le coperte del cane in lavatrice?”
  3. “Come posso disinfettare la lavatrice dopo aver lavato le coperte del cane?”

Possiamo rassicurarti che non incontrerai problemi se decidi di fare dei lavaggi approfonditi con la tua lavatrice, purché vi sia la presenza di disinfettante. Puoi effettuare una pulizia profonda con cadenza mensile di:

  • Coperte;
  • Cuscini;
  • Materassini in gomma;
  • Tappetini;
  • Pupazzi

Mettendoli in lavatrice a 40° o 60° gradi, utilizzando detersivo igienizzante e del sanificante in gocce. Puoi aggiungere direttamente nel cestello alcune gocce di olio essenziale di menta o di iperico per togliere i cattivi odori.

Alla fine del lavaggio, poni ad asciugare al sole il tuo bucato e passa del disinfettante spray all’interno del cestello della lavatrice.

Prodotti e spray disinfettante per cucce cani: perché sono meglio quelli naturali?

Le soluzioni disinfettanti liquide o in spray sono valide alleate per la protezione dei propri amici animali. Soprattutto quelle biocompatibili che non contengono profumi, alcool e agenti ad azione caustica. 

Un disinfettante naturale è un prodotto:

  1. Atossico;
  2. Inodore;
  3. Non irritante.

È pensato considerando i comportamenti etologici dei cani. Un cane annusa e lecca molte superfici, andando a ingerire e respirare una quantità di particelle e sostanze che potrebbero essere potenzialmente tossiche e pericolose.

Non esporre il tuo amico animale a rischi che potrebbero provocare malattie e disturbi al suo benessere scegliendo prodotti e procedure sbagliati.

Proteggilo seguendo i consigli di igiene che ti abbiamo suggerito e continua a seguirci per rimanere aggiornato e leggere altre informazioni utili alla salute del tuo cane.

Image

Kit SANIBIOvet

SCONTO

39,00 iva incl.
Acquista il KIT
Image

SANIBIOvet 750 (+100ml omaggio)

25,90 iva incl.
Acquista 750ml
Image

SANIBIOvet 250 ml (+ 100ml omaggio)

22,90 iva incl.
Acquista 250ml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.